TIEBREAK TECH Centro Vacanze San Francesco MEDICASL GRAFICHE EDICTA Hotel Galileo CRAI DUEFFE SPORT Centro Vacanze BiVillage MikelArt + SPORT & VOLLEY Progetto Salute MIKASA CTM Trasporti KINDER + SPORT PowerSPORT

Finale under13 femminile 6x6: terzo titolo consecutivo per San Donà

domenica 11 giugno 2017 - News Comitato Regionale
Le ragazze di Davanzo chiudono in un’ora e 4 minuti e conquistano anche il pass per il torneo interregionale.
Under 13 femminile 6x6 – Finale 1°-2° posto
My.Ko Imocovolley S. Donà – Fusion Team Volley 3-0 (25-14, 25-19, 25-15)
 
My.Ko Imocovolley S. Donà: Arpaia 5, Bonetto 8, Dedin, Ferrari 1, Gerardi, Giacomello 11, Nalin 5, Pasqualini, Soffiato, Tescari 3, Teso, Zorzetto K 7.
1° All Davanzo, 2° All. Silvestrini
 
Fusion Team Volley: Cecconello 1, Favaro, Pizzato 8, Foltran 6, Bellia K 13, Pulliero 2, Passaro 2, Carraretto 1, Acunto 5.
1° All. Vanzo, 2° All. Bazzi
 
Note: Durata set (20’, 23’, 21’); My.Ko Imocovolley S. Donà: errori battuta 2, battute vincenti 2, muri 9. Fusion Team Volley: errori battuta 1, battute vincenti 0, muri 3.
 
STARTING PLAYERS
My.Ko Imocovolley S. Donà: Nalin 7, Bonetto 9, Tescari 13, Arpaia 17, Zorzetto 19, Giacomello 20.
Fusion Team Volley: Pizzato 8, Foltran 9, Bellia 10 k, Pulliero 11, Passaro 12, Acunto 16.
 
1° Arbitro: Riccardo Callegari TV/BL 2° Arbitro: Vincenzo Bruno TV/BL Segnapunti: Alessio Bragato Venezia
 
Sul campo del Pala Cornaro dopo il successo del Volley Treviso nel maschile, è il turno delle ragazze dell’under13 che si giocano il titolo regionale e l’unico pass per il torneo interregionale di domenica prossima ‘Pallavolo Domani’ con le pari età di Friuli Venezia Giulia, Trentino - Alto Adige e Emilia Romagna. La My.Ko Imocovolley San Donà cerca di portare a casa il terzo titolo di categoria consecutivo, vinto l’anno scorso contro il Vigonza Volley.
 
1° set. Fusion Team e My.Ko Imocovolley San Donà si equivalgono sul campo sin dalle prime azioni, con vantaggi minimi almeno fino al punteggio di 16-14, quanto coach Vanzo chiama il primo time out per richiamare all’attenzione la sua squadra. Pausa tecnica che però non interrompe la striscia positiva delle ragazze di Davanzo e Silvestrini che mettono a segno il primo importante vantaggio: 18-14. Vanzo tenta di rimettere ordine con altro time out. Ma San Donà non si ferma più e si porta avanti sul 22-14. Per il Fusion Team non resta che cambiare la regia: entra Carraretto per Passaro. Due trattenute proprio di Carraretto però mettono fine al primo set in favore di Zorzetto e compagne sul 25-14.
 
2° set. Secondo set equilibrato nelle prime azioni, con My.Ko Imocovolley San Donà forse più attento in difesa. San Donà prova un primo allungo sul 9-6 subito dopo un cambio del Fusion Team: Cecconello per Acunto. Qualche errore di troppo costringe coach Vanzo al time out sull’11 – 6. San Donà continua la sua corsa ma il Fusion Team non ha intenzione di dar vita facile alle veneziane riducendo lo svantaggio a 3 punti (17-14). A -2 Davanzo è costretta a ricorrere al time out per mettere un freno all’avanzata delle avversarie. Sul 20-16, Vanzo ricorre a un cambio: entra Favaro per Foltran. Ma è il muro di San Donà sul 23-16 che segna l’ultimo definitivo allungo per conquistare il set. Un errore in attacco della formazione di Vanzo consegna il 25° punto a San Donà che ora ha la possibilità di chiudere il match.
 
3° set. Nel terzo set San Donà non sbaglia più nulla e si porta avanti già nella prima fase sul 6-2 e su un fallo di formazione, coach Vanzo chiama un time out riparatore. Entrambe le squadre danno anima e cuore sul campo, con azioni lunghe e salvataggi all’ultimo respiro. Sul 10-8 San Donà sostituisce Tescari con Soffiato in battuta. Due falli di Passaro al palleggio costringono coach Vanzo al time out per cercare di dare qualche indicazione utile proprio al suo numero 12. San Donà conduce il gioco con precisione e si porta avanti 18-12 più per gli errori delle avversarie che per punti diretti.
Sul 20-12 Davanzo si concede qualche cambio: entra Ferrari per Bonetto ed è proprio la neo entrata a firmare il muro del 21-12. Vanzo tenta il tutto e per tutto con sostituzioni dell’ultimo momento ma il gap da recuperare è di 8 punti. San Donà festeggia il terzo titolo con un attacco vincente chiudendo il set sul 25-15.
 
 
 
 

« Torna all'archivio
Copyright FIPAV - Tutti i diritti riservati - veneto@federvolley.it - Telefono 049 8658381 - Web Design Newb.it - Privacy & Cookie