Progetto Salute MikelArt Centro Vacanze San Francesco GRAFICHE EDICTA KINDER + SPORT TIEBREAK TECH CRAI PowerSPORT CTM Trasporti Centro Vacanze BiVillage + SPORT & VOLLEY MEDICASL DUEFFE SPORT PADOVA EST ASSICURAZIONI Hotel Galileo Sabbie Industriali MIKASA

Curiosità statistiche: c'è un Veneto...stakanovista!

martedì 14 novembre 2017 - News Comitato Regionale
Le tre gare più lunghe delle storia, nei massimi campionati maschili, vedono come protagonisti squadre a arbitri veneti. Padova, Verona, Belluno-Treviso e i nostri fischietti Massimo Florian e Andrea Puecher entrano in questa particolare classifica che riguarda le partite di SuperLega e A/2, da quando esistono i set a 25.
C'è un denominatore comune che accomuna le partire più lunghe dei campionati di SuperLega e di A/2 maschile: la nostra Regione!
Domenica scorsa, 12 novembre è andato in archivio l'incontro più lungo di Superlega: due ore 42 minuti nella sfida tra Calzedonia Verona e Bunge Ravenna, con la vittoria degli scaligeri su ace (sul nastro) di Stern a decidere sul 20-18 il tie-break. 
Domenica 13 marzo 2011, (campionato di A/2), invece, in campo c'era la Phyto Performance Padova che, a Città di Castello, fu sconfitta per 3-2 dopo due ore e 43 minuti (record assoluto) e dopo un terzo set chiuso addirittura 43-41 dalla formazione umbra che annullò la bellezza di 13 match-ball ai bianconeri.
E, in entrambi i casi, a dirigere le due partite-record c'era Massimo Florian, arbitro della sezione di Treviso.
La terza partita più lunga è invece quella tra Sisley Belluno (Treviso) e Tonno Callipo Vibo Valentia, giocata il 9 ottobre 2011 e che vedeva come primo arbitro il padovano Andrea Puecher, nostro Commisarrio degli ufficiali di gara oltre che arbitro internazionale.
Una coincidenza davvero incredibile che mette assieme tre squadre di serie A maschile della nostra regione e due dei fischietti più in vista del nostro movimento.

« Torna all'archivio
Copyright FIPAV - Tutti i diritti riservati - veneto@federvolley.it - Telefono 049 8658381 - Web Design Newb.it