DUEFFE SPORT PowerSPORT CTM Trasporti Jesolo Beach Arena + SPORT & VOLLEY Hotel Galileo GRAFICHE EDICTA CRAI MIKASA MikelArt KINDER + SPORT

Coppa Veneto Trofeo Mikasa: derby vicentino nella finale maschile, i giovani del Bassano sfidano il super Zanè

lunedì 05 marzo 2018 - News Comitato Regionale
Il Bassano Volley tenta di vincere per la prima volta un trofeo che invece il Zanè ha vinto l’ultima volta nel 2013: per farlo i giallorossi dovranno battere il sin qui imbattuto Faizanè che è l’assoluto dominatore della stagione. Appuntamento domenica 11 alle 15.30 a Cavazzale
Sarà una finale all’insegna della provincia di Vicenza quella che si giocherà domenica 11 alle 15.30: l’atto conclusivo del torneo maschile della Coppa Veneto 2017/2018 propone infatti una sfida nella sfida dal momento che ad  affrontarsi sul palcoscenico del PalaSport di Cavazzale, in provincia di Vicenza, saranno due formazioni vicentine: Faizanè Zanè e Bassano Volley sono infatti le due squadre che sono arrivate fino in fondo e che quindi si sfideranno per succedere al ZR Impianti sul gradino più alto del podio della Coppa Veneto maschile. In questo senso, albo d’oro alla mano, va detto che se per la società bassanese si tratterebbe della prima volta, per la società Olimpia Zanè sarebbe un ritorno al successo dopo quello ottenuto nel 2013 dalla squadra allora capitanata da Mirko Dalla Libera.
 
Non ce ne vogliano i tifosi di Zanè, ma il Faizanè parte inevitabilmente con i favori del pronostico e del resto la squadra di Ugo Soliman ha iniziato la stagione con i gradi della grande predestinata dopo una campagna acquisti sontuosa. I numeri fatti registrare nel corso della stagione hanno confermato che il Zanè è la squadra da battere della stagione 2017/2018, cosa che peraltro nessuno è ancora riuscito a fare dal momento che i vicentini sono imbattuti sia in campionato che in coppa. Nel girone A di Serie C il Faizanè è saldamente al 1° posto con 43 punti frutto di 15 vittorie, di cui due centrate al tie break in quelle che rappresentano gli unici due mezzi passi falsi di una stagione praticamente perfetta. Anche in Coppa infatti il percorso del Zanè è stato impeccabile: 9 partite e altrettanti successi con un solo set perso raccontano il cammino di una squadra che sta recitando da schiacciasassi. Vinto il girone di qualificazione a punteggio pieno (15 punti), i vicentini hanno liquidato Rom Plastica agli ottavi (3-0), il Kuadrifoglio ai quarti (3-0) e Da Rold Belluno in semifinale (doppio 3-0 tra andata e ritorno).
 
Inserito nello stesso girone del Zanè, il girone A di Serie C, il Bassano Volley sta disputando una stagione che alcuni potrebbero considerare non esaltante se si considera il fatto che la società bassanese è retrocessa dalla Serie B: ma in riva al Brenta al termine di un’estate rivoluzionaria hanno voluto ripartire dai tanti giovani prodotti dal vivaio giallorosso per cui in realtà il bilancio di una squadra dall’età media davvero bassa sin qui è più che positivo. In campionato la squadra di Alessandro Chemello è attualmente in 4^ posizione con 27 punti frutto di 9 vittorie e 6 sconfitte, mentre in Coppa il cammino è stato immacolato dal momento che sono arrivate solo vittorie: chiuso al 1° posto a punteggio pieno il girone di qualificazione, i bassanesi si sono sbarazzati del Volley Treviso agli ottavi (3-1), del Povolaro ai quarti (2-3) e dell’Aduna in semifinale (3-1 all’andata e 2-3 al ritorno).
 
Per finire va ricordato che nelle fila del Faizanè militano due ex di lusso come Davide Vallortigara e Filippo Roman che hanno vestito in passato la maglia del Bassano Volley anche in serie B1. Riguardo ai precedenti quest’anno ce ne sono già due: in campionato sin qui ha sempre vinto il Faizanè che ha battuto 3-0 il Bassano sia nella gara di andata giocata a Zanè lo scorso 11 novembre sia nella gara di ritorno giocata a Bassano lo scorso 17 febbraio. 

« Torna all'archivio
Copyright FIPAV - Tutti i diritti riservati - veneto@federvolley.it - Telefono 049 8658381 - Web Design Newb.it - Privacy & Cookie