Hotel Galileo + SPORT & VOLLEY PowerSPORT CTM Trasporti GRAFICHE EDICTA MIKASA CRAI Jesolo Beach Arena MikelArt DUEFFE SPORT KINDER + SPORT

Finale Coppa Veneto Trofeo Mikasa: l’Imarc Rossano è Campione del Veneto, 3-0 al Volley Eagles in finale

domenica 11 marzo 2018 - News Comitato Regionale
La Pallavolo Rossano porta a casa la prima storica Coppa Veneto della sua storia battendo in 3 set un Vergati Sarmeola che ha impensierito le vicentine solo nel 3° e ultimo set. Lara Farina mvp della finale
 
Imarc Rossano – Volley Eagles Vergati 3-0 (25-16,  25-20, 25-22)
 
Imarc Rossano
: Beraldin 7, Bresolin 2, Cecchin A. 1, Cecchin G., De Nardi 4, Farina 19, Farronato 1, Milani G., Milani N. (K) 10, Zaupa 4, Biaduzzini (L). All. Bianchi
Volley Eagles Vergati: Azzi, Bandiera Ele. (K) 7, Bandiera Eli., Filippi 12, Forzan 4, Marcato B., Marcato G. 1, Rampazzo 6, Ruffato 4, Salvo 1, Turato, Bertolin (L). All. Riato
Note.  Durata set: 26’, 27’, 30’. Tot. 1.23’. Rossano: battute errate/vincenti 9/5, muri 7, errori 20. Eagles: battute errate/vincenti 9/3, muri 6, errori 23. Arbitri: Silvia Longo da Lendinara e Francesco Mischi da Verona. Segnapunti: Alessio Bragato da Noventa di Piave
 
Starting seven
Imarc Rossano: Beraldin, Zaupa, Farronato, Bresolin, Farina, Milani M. (K), Biaduzzini (L)
Volley Eagles: Marcato B., Forzan, Filippi, Ruffato, Rampazzo, Bandiera Ele. (K), Bertolin
 

A seguire rispetto alla Finale maschile, il PalaSport di Cavazzale ospita la Finale femminile della 21^ edizione della Coppa Veneto. Per un match inedito in stagione si sfidano due squadre che nei rispettivi campionati di Serie C sono in piena lotta per la promozione. Rispetto alla sfida tra i ragazzi di Bassano e quelli di Zanè, in quella tra le ragazze dell’Imarc Rossano e quelle del Volley Eagles Vergati è decisamente più difficile, in assenza di precedenti, fare pronostici. Cammino senza macchia per entrambe nel Trofeo Mikasa dove sin qui sono arrivate solo vittorie, mentre va sottolineato il fatto che le due società non hanno mai vinto la Coppa Veneto: per cui comunque vada a finire chi perde oggi subisce la prima sconfitta stagionale in Coppa e chi vince porta a casa per la prima volta il titolo di squadra Campione del Veneto.

Il 1° set si apre all’insegna dell’equilibrio e a onor del vero anche dei tanti errori commessi da due formazioni che evidentemente sentono la pressione di un appuntamento storico per entrambe. Dopo una fase in cui le due squadre giocano punto su punto, nella fase centrale del set è l’Imarc Rossano a mettere la freccia con un break devastante di 9-0 che arriva sul turno di battuta di capitan Milani: dal 12 pari le ragazze in maglia bianco-blu volano via sul 21-12 e in mezzo succede un po’ di tutto anche se è soprattutto il braccio pesante di Farina tra le rossanesi a fare la differenza in attacco. Con il set in tasca l’Imarc non si ferma e a nulla servono i tanti cambi effettuati tra le fila padovane da mister Riato: finisce 25-16 con punto finale firmato da Bresolin.
 
Nel 2° set è ancora Rossano a fare la partita con Beraldin e la solita Farina a fare la differenza in attacco. Sul 7-3 però qualcosa si inceppa in casa Imarc, mentre dall’altra parte della rete Filippi comincia a scaldare il braccio piazzando peraltro anche due muri vincenti: in un amen l’inerzia del match cambia col Volley Eagles che mostra il suo miglior gioco dopo un 1° set da dimenticare: le padovane recuperano lo svantaggio trovando la parità a quota 10 allungando poi sul 11-13 che costringe mister Bianchi a chiamare tempo. L’Imarc non si abbatte e anzi nella fase centrale torna avanti con due muri imponenti di Farina e uno di Bresolin che ribaltano la situazione portando avanti le vicentine (22-19): è il colpo che stronca definitivamente ogni velleità del Vergati costretto ad arrendersi anche nel 2° set sul punteggio di 25-20 con punto finale firmato da Beraldin con un bel lungolinea.
 
E’ sempre il muro rossanese a fare la differenza anche all’inizio del 3° set: capitan Milani e compagne non fanno passare niente, per il resto ci pensano Biaduzzini in difesa e Farina in attacco a fare la differenza portando l’Imarc sull’8-4. Il time out di mister Riato restituisce lucidità alle ragazze in maglia verde-blu che al rientro in campo recuperano lo svantaggio agganciando le avversarie a quota 10 e mettendo la freccia grazie a quattro errori consecutivi in attacco delle rossanesi per il 10-12 su cui arriva il time out di Rossano. Le padovane ci credono anche perché l’Imarc non ha la stessa fluidità dei due set precedenti: Salvo mura, capitan Bandiera attacca e il Volley Eagles sale a +4 (17-21). Capitan Milani però non ci sta riportando sotto le sue compagne con due attacchi e un ace (21-22, time out Riato) che riaprono il set. Al rientro in campo la stessa Milani piazza un altro ace, quello che vale il pareggio, mentre il vantaggio arriva con un muro vincente della neoentrata Cecchin (23-22). Per il Volley Eagles è il colpo fatale perché le padovane non trovano più la forza di reagire: il 24-22 porta la firma di Beraldin, mentre il 25-22 che chiude la contesa è un muro di Zaupa.
 
In campo c’è spazio solo per la grande e meritata festa delle ragazze dell’Imarc Rossano brave a dominare i primi due set e a reagire con impeto in un 3° set che avrebbe potuto riaprire pericolosamente la sfida. Al Volley Eagles Vergati resta la delusione per una sconfitta che brucia e che rimanda a data da destinarsi la conquista della prima Coppa Veneto della sua storia. Festeggia invece con merito la Pallavolo Rossano che mette in bacheca un trofeo prestigioso griffandosi per un anno dell’ambito titolo di squadra Campione del Veneto. Gioia doppia per Lara Farina che grazie ai 19 punti messi a referto si porta a casa anche il titolo di mvp della finale ricevendo il riconoscimento direttamente da Alberto Polo, il centrale bassanese della Kioene Padova
La 21^ edizione del Trofeo Mikasa si chiude con le premiazioni e le foto di rito di vincitori e sconfitti. Il grande spettacolo della Coppa Veneto torna puntuale come sempre a settembre per la 22^ imperdibile edizione.

« Torna all'archivio
Copyright FIPAV - Tutti i diritti riservati - veneto@federvolley.it - Telefono 049 8658381 - Web Design Newb.it - Privacy & Cookie