MIKASA Centro Vacanze BiVillage PowerSPORT CTM Trasporti Centro Vacanze San Francesco TIEBREAK TECH + SPORT & VOLLEY Hotel Galileo Progetto Salute MEDICASL GRAFICHE EDICTA DUEFFE SPORT MikelArt CRAI KINDER + SPORT

Finale Regionale U13 maschile: trionfo Kioene Padova, 3-0 al Volley Treviso

lunedì 11 giugno 2018 - News Comitato Regionale
Nella finale giocata a Portogruaro i padovani si sono laureati Campioni del Veneto under 13 dopo aver dominato il 1° set: Treviso ci ha provato nel 2° e nel 3°, ma alla fine si è dovuto arrendere in tre set.

 

Volley Treviso - Kioene Padova 0-3  (14-25; 23-25; 24-26)

Volley Treviso:
Cagnin, Cappelletti, Farina 6, Muscettola, Pozzebon 10, Ughelini 5, Dose 12, Filippelli, Cortesia 1, Figuccia 3, Bari, Paissan. 1° All. Tosatto. 2° All. Rosta.
Kioene Padova: Scorziero 18, Fagotto 9, Ghiraldo 11, Marchioro, Giora, Vigato, Tombola, Bressan, Munarini 10, Pagliaro 8, Pasinato, Sella. 1°All. Biasini. 2°All. Bertolin.
Arbitri: Cappellozza (RO) Mossuto (RO). Segnapunti: D’Avanzo (TV).
Durata set: 22’;27’; 29’. Totale: 1h e 15’. Treviso: battute sbagliate 3, battute vincenti 1, muri 7, errori punto 15. Padova: b.s. 7, b.v. 10, m.4, e.p. 9.

La Kioene Padova è campione regionale Under 13! Un successo meritato per quanto fatto vedere nella finalissima di Portogruaro in cui la squadra di Biasini ha battuto per 3-0 il Volley Treviso. Una partita in cui i padovani sono stati per lunghi tratti in vantaggio, con Treviso, però, capace di tornare sempre e comunque in partita, 1° set a parte, vinto facilmente da Padova.
 

Nel 2° parziale la Kioene è arrivata infatti fino al 22-17 prima di subire la rimonta trevigiana (24-23) e di chiudere con un rocambolesco punto in bagher. Stessa musica nel terzo parziale con Padova a scappare fino al 19-14 e poi sul 22-19. Finita? Nemmeno per sogno perché Treviso trova le forze per rimettere il parziale in parità (24-24), annullando anche un set-ball, prima dell’allungo finale firmato da Scorziero, miglior marcatore della partita con 18 punti. Molto buona anche la prova di Ghiraldo e di Munarini, precisi in attacco nei momenti decisivi. Una Kioene molto caparbia e attenta anche in difesa, caratteristica fondamentale delle squadre allenate dalla coppia Biasini-Bertolin.

Treviso si è affidata alla buona giornata di Dose in attacco (12 punti) e ai muri di Pozzebon e Farina che hanno spesso imbavagliato gli attaccanti padovani. La squadra di Tosatto ha messo il cuore in campo ma nei momenti decisivi del secondo e terzo set è stata meno incisiva di una Kioene che torna sul trono regionale di categoria tre anni dopo il successo del 2015 ottenuto proprio contro i trevigiani.


« Torna all'archivio
Copyright FIPAV - Tutti i diritti riservati - veneto@federvolley.it - Telefono 049 8658381 - Web Design Newb.it - Privacy & Cookie