CTM Trasporti Hotel Galileo MikelArt + SPORT & VOLLEY Jesolo Beach Arena CRAI GRAFICHE EDICTA KINDER + SPORT MIKASA PowerSPORT DUEFFE SPORT

Finali nazionali under 18

domenica 09 giugno 2019 - News Comitato Regionale
Trionfo per il Volley Treviso! La squadra di Cappelletto è campione d'Italia under 18, dopo il successo in finale per 3-0 sulla Lube Civitanova. Quarto posto per la Kioene Padova. In campo femminile medaglia di bronzo per la Susanna Imocovolleysandonà. Il Veneto, ancora una volta ai vertici nazionali!

Giornata storica per il Volley Treviso che si cuce sul petto lo scudetto under 18 maschile dopo aver battuto in finale per 3-0 la Lube Civitanova. Una partita in cui la squadra di Cappelletto ha messo in mostra tutto il proprio talento, dopo che in semifinale aveva superato la Kioene Padova, riproponendo la finale regionale, a conferma dei valori assoluti del Veneto in questa categoria.  Per la società trevigiana si tratta addirittura del titolo nazionale n.33 con l'ultimo prima di questo vinto nel 2015 sempre con l'Under 18. Per coach Cappelletto è il quarto titolo personale (2008-2013-15-19): l'ultima volta, come nelle più belle storie, proprio a Chianciano, la terra che oggi gli ha regalato il suo quarto successo a livello nazionale.

Ben tre premi individuali assegnati ai trevigiani: miglior giocatore del torneo ad Alberto Pol, miglior palleggiatore a Paolo Porro e miglior centrale Federico Crosato. Eccellente anche il cammino della Kioene Padova che, pur partendo dalle qualificazioni, ha chiuso al quarto posto, perdendo la finale per il  bronzo con Trento, ma togliendosi la soddisfazione di rifilare un bel 3-0 proprio alla Lube, nella fase eliminatroria.

IL TABELLINO TRICOLORE.

VOLLEY TREVISO - LUBE CIVITANOVA 3-0 (26-24, 25-11, 25-23)

VOLLEY TREVISO: CODATO n.e., BARUTTA 0, FISICARO n.e., NOVELLO 13, POL 10, MAGGIO (L), COMACCHIO 0, CROSATO 14, SOLDAN 0, MARINI 0, MOZZATO 5, CAVASIN n.e., PORRO 6, CEOLIN 6, MARTINEZ (L). ALL. CAPPELLETTO, ASS. FANTON.
LUBE CIVITANOVA: ARENI (L), BARTOLUCCI 3, CARCAGNI 6, CICCARELLI 11, ESPOSITO 0, GABRIELLI 0, GIULIANI n.e., LUCARINI 3, MAGNANI n.e., MONTECHIARI, POLI 1, RISINA (L), STEFANI 11. ALL: PAPARONI, ASS. DEL GOBBO.
NOTE. DURATA SET: 27, 18, 30. Tot. Incontro 1.15h.
TREVISO: BATT. SBAGLIATE 10, ERR. ATTACCO e MURATI 17, ACE 5, MURI 10
CIVITANOVA: B.S. 12, E.A. e A.M. 21, ACE 6, MURI 7.

In campo femminile il Susanna Imoco Volley San Donà conquista un brillante terzo posto, battendo nella "finalina" per 3-0 (25-17, 25-13, 25-23) il Moma Anderlini Modena. Per le ragazze veneziane il sogno tricolore si èinfranto in semifinale con il VolleyRo Casal De Pazzi Roma, troppo forte nell'occasione e poi in grado di conquistare lo scudetto battendo in finale per 3-2 Novara. Si è invece fermata alle qualificazioni l'avventura dell'Aduna Volley Padova.

I due tornei hanno confermato la grande qualità della pallavolo veneta, ancora una volta ai vertici nazionali assoluti. A Treviso i complimenti di tutto il Consiglio Regionale Fipav!
...

« Torna all'archivio
Copyright FIPAV - Tutti i diritti riservati - veneto@federvolley.it - Telefono 049 8658381 - Web Design Newb.it - Privacy & Cookie