KINDER + SPORT Hotel Galileo DUEFFE SPORT MikelArt CRAI + SPORT & VOLLEY CTM Trasporti Jesolo Beach Arena PowerSPORT MIKASA GRAFICHE EDICTA

La gioia del presidente Fipav Veneto dopo il Trofeo delle Regioni

venerdì 28 giugno 2019 - News Comitato Regionale
Roberto Maso, presidente Fipav Veneto, è al settimo cielo per l'oro e l'argento conquistati dalle selezioni femminile e maschile al Trofeo delle Regioni. "Un torneo favoloso, ho visto delle squadre e dei gruppi veri".
Roberto Maso è il presidente più felice d'Italia. Per un soffio poteva diventare il presidente di uno storico "bis" al Trofeo delle Regioni, visto il successo della selezione femminile e quello, sfumato solo all'ultimo, della selezione maschile.
"E' stato un torneo favoloso - dice Maso - certo dispiace per quell'ultimo pallone della partita dei maschi dove siamo stati poco fortunati, ma entrambe le selezioni hanno dimostrato di essere squadre vere, di essere gruppi compatti che hanno giocato sempre e solo di squadra, senza individualismi".
"La selezione femminile è stata eccezionale, oltre alla finale ho negli occhi la vittoria con la Lombardia che ci sovrastava fisicamente di almeno due spanne. Bravissime. La selezione maschile è andata al di là di ogni previsione e si è arresa per un pallone di differenza. Difficile pensare o pretendere di più. Faccio i complimenti a tutti gli atleti e agli staff che hanno lavorato duramente per questi starordinari risultati".
Il pensiero di Maso va anche alla conferma dei due tecnici, Rotari e Galesso.
"Lo scorso anno, dopo un Tofeo delle Regioni che non ci aveva regalato grosse soddisfazioni, il Consiglio che presiedo, con coraggio, ha confermato immediatamente entrambi i tecnici. Non so quanti al nostro posto avrebbero fatto la stessa cosa. A distanza di un anno abbiamo avuto la conferma che si è trattato di una scelta giusta".
Pensiero finale sugli arbitri.
"Il fatto che le nostre due selezioni abbiano raggiunto la finale per il primo posto ha inevitabilmente tolto di scena dalle finalissime i nostri arbitri che però si sono comportati benissimo e a cui va il mio personale ringraziamento e in bocca al lupo per il loro futuro".

 

« Torna all'archivio
Copyright FIPAV - Tutti i diritti riservati - veneto@federvolley.it - Telefono 049 8658381 - Web Design Newb.it - Privacy & Cookie