DUEFFE SPORT KINDER + SPORT PADOVA EST ASSICURAZIONI TIEBREAK TECH MikelArt MIKASA Centro Vacanze San Francesco PowerSPORT MEDICASL Centro Vacanze BiVillage Hotel Galileo + SPORT & VOLLEY CTM Trasporti GRAFICHE EDICTA Progetto Salute CRAI Sabbie Industriali

TDR Beach 2017: dominio veneto al Trofeo delle Regioni, è una doppietta storica

giovedì 03 agosto 2017 - News Comitato Regionale
Straordinario doppio successo per il Veneto alle Kinderiadi di beach volley: a Casal Velino in provincia di Salerno Mason-Vianello trionfano in campo femminile e Marchetto-Bottolo fanno il bis in ambito maschile al termine di una mattinata indimenticabile che completa una stagione da incorniciare per la nostra regione
 
E' tutto vero! E' tutto incredibilmente vero! Il Veneto conquista il Trofeo delle Regioni di beach, giocato dal 31 luglio al 3 agosto a Casal Velino in provincia di Salerno, sia in campo maschile che in campo femminile mettendo a segno una storica doppietta. La coppia Mason-Vianello ha trionfato tra le donne battendo in finale il Piemonte  per 2-1 (16-21, 21-19, 15-12) al termine di una straordinaria rimonta. In campo maschile Bottolo-Marchetto hanno avuto la meglio sul Trentino per 2-0 (22-20, 21-13), proprio con quell'avversario che era stato l'unico a battere la coppia della Pallavolo Padova nelle fasi eliminatorie. Le due coppie venete hanno giocato con il peso dei favori del pronostico sulle spalle fin dalla prima giornata ma anche con la grande consapevolezza dei propri mezzi confermando, oltre alle proprie qualità, il grande lavoro fatto nelle settimane scorse assieme allo splendido staff tecnico capitanato da Nicola Daldello per la selezione maschile e Daniele Bellotto per quella maschile, con  la supervisione del coordinatore tecnico Cristiana Parenzan e la sapiente regia di Giancarlo Barbierato.

Ma andiamo a conoscere il cammino delle nostre due rappresentative, partendo da Chiara Mason e da Vittoria Vianello, ovvero da coloro che per prime stamattina hanno alzato al cielo di Casal Velino la Coppa destinata ai vincitori: le nostre due portacolori, guidate in panchina da Daniele Bellotto, hanno recitato da protagoniste sin dalla prima giornata perdendo una sola partita in tre caldissime e interminabili giornate di gare. Nell'ordine Mason-Vianello hanno battuto il Molise (2-0), il Piemonte (2-1) e la Liguria (2-0) per poi perdere 2-0 con il Lazio unica squadra che è riuscita a fermare la corazzata veneta. Dopodichè fino alla finale è stata una cavalcata trionfale con le vittorie arrivate su Marche (2-0), Abruzzo (2-0), Sicilia (2-0) ed Emilia Romagna, quest'ultima battuta stamattina nella semifinale giocata stamattina alle 9.30 e terminata 13-15 al tie break. Nella finalissima contro il Piemonte, come detto, le nostre ragazze dopo aver perso il 1° set 16-21, hanno lottato come leonesse vincendo con una straordinaria rimonta 21-19 il 2° set e 15-12 il 3° e decisivo set con cui le nostre bravissime Chiara Mason e Vittoria Vianello sono salite sul tetto d'Italia del beach volley giovanile.

Se possibile ancor più schiacciante, almeno stando ai risultati, è stato il dominio della coppia veneta maschile formata da Mattia Bottolo e Tobia Marchetto, guidati a bordo campo da mister Nicola Daldello. I nostri due alfieri infatti hanno perso un solo match, col Trentino, mentre nei restanti match vinti hanno lasciato per strada appena un set. Partendo da martedì sono arrivate in fila le vittorie per 2-0 su Calabria e Lazio, cui sono seguiti i successi nuovamente sul Lazio (2-0) e sull'Emilia Romagna (2-1). Dopodichè, tolta la sconfitta col Trentino (2-0), i nostri ragazzi non si sono più fermati battendo la Calabria (2-0) e in semifinale l'Abruzzo dominato con parziali di 21-7 e 21-14. Tutto questo prima del già citato trionfo arrivato con la vittoria in finale sul Trentino al termine di un match combattuto solo nel 1° set terminato ai vantaggi (22-20) e poi controllato alla grande da Mattia Bottolo e Tobia Marchetto bravi a chiudere i conti con un comodo 21-13 nel 2° set che ha spedito anche il Veneto maschile sul gradino più alto del podio delle Kinderiadi di Beach Volley.

Dopo il recente trionfo al Trofeo delle Regioni indoor della Rappresentativa maschile e il 5° posto di quella femminile, che peraltro giocava da squadra campione in carica dopo il successo del 2016, per il movimento pallavolistico veneto arrivano altri due indimenticabili successi, autentiche ciliegine sulla torta di una stagione straordinaria in cui è arrivata ancora una volta la conferma di come il Veneto sia davvero una superpotenza della pallavolo giovanile a livello nazionale. 
 

« Torna all'archivio
Copyright FIPAV - Tutti i diritti riservati - veneto@federvolley.it - Telefono 049 8658381 - Web Design Newb.it