CRAI Jesolo Beach Arena MIKASA Hotel Galileo KINDER + SPORT + SPORT & VOLLEY MikelArt CTM Trasporti GRAFICHE EDICTA DUEFFE SPORT PowerSPORT

I talenti del Veneto a Roma

giovedì 28 novembre 2019 - News Comitato Regionale
Entusiasti i ragazzi della Selezione Veneta, protagonisti a Roma della settimana di allenamenti del "Club Italia Allargato", accanto a Julio Velasco e al suo staff. "Siamo tornati tutti carichi e arricchiti da questa nuova avventura" dice il selezionatore regionale Giorgio Sabbadin.
Si è conclusa nei giorni scorsi a Roma, per i ragazzi del Veneto, l'esperienza di "Club Italia allargato", voluto da Julio Velasco. Cinque giorni a stretto contatto con i vertici del settore giovanile nazionale che hanno avuto molteplici obiettivi: creare entusiasmo e motivazione; migliorare il livello delle regioni; migliorare il processo di reclutamento; accelerare e massimizzare la formazione dei giocatori nelle categorie giovanili; migliorare il livello tecnico, didattico e metodologico degli allenatori e dei preparatori fisici del settore giovanile. 
"Sono stati giorni davvero particolari - dice il selezionatore regionale del Veneto, Giorgio Sabbadin -
essere ospitati in un centro così bello ed organizzato ha fatto si che noi tutti canalizzassimo le nostre energie verso la pallavolo. La vicinanza dello staff delle nazionali giovanili  ha permesso ai nostri ragazzi di avere un riscontro e dei preziosi consigli quotidiani sul lavoro tecnico svolto durante la settimana".
Che giornate sono state? 
"Per i ragazzi la giornata tipo si svolgeva con due sedute in palestra, una di lavoro fisico e una di tecnica, alternate a momenti liberi e relax per recuperare le energie profuse. Alla sera c'e' stata l'opportunita' di vedere assieme ai ragazzi e ai tecnici le gare di Superlega in diretta, con successivo confronto tecnico su alcune tematiche". 
"Ci sono  comunque stati altri momenti caratterizzanti la settimana - dice ancora Sabbadin - ovvero i due allenamenti congiunti con la selezione della Lombardia, l'uscita pomeridiana il giovedì pomeriggio a visitare alcuni monumenti di Roma e soprattutto i momenti in cui Velasco si relazionava in palestra con i ragazzi dispensando col suo carisma fiducia nei mezzi di questi ragazzi".
"Per noi tecnici regionali è stata occasione di grande e costante confronto - conclude Sabbadin -, infatti tra una seduta e l'altra Velasco e il resto dello staff nazionale ci ha reso partecipi di mini-corsi di formazione circa la metodologia dell'allenamento specifico per il volley e la preparazione fisica. 
Siamo rientati tutti carichi ed arricchiti da questa nuova avventura
".

La comitiva veneta ha ricevuto anche la visita del presidente regionale Roberto Maso e del consigliere Daniele Gusella.

Questi i ragazzi veneti presenti: BARBON Gioele  (VOLLEY TREVISO), BONINFANTE Mattia (VOLLEY TREVISO) , CUNIAL Edoardo (VOLLEY TREVISO), DELESTO Simone (VOLLEY TREVISO), FILIPPELLI Mattia  (VOLLEY TREVISO), RONCAGLIA Lorenzo  (U.S. ALBERTINA PALLAVOLO ),BERGAMASCO Francesco (PALLAVOLO PADOVA) , SIGNORI Luca (PALLAVOLO PADOVA) , VIGATO Matteo (PALLAVOLO PADOVA) ,MAZZOCCA Riccardo (PALLAVOLO MASSANZAGO)  ,MASSAFELI Murilo (BLUVOLLEY VERONA) ,SIGNORINI Davide (BLUVOLLEY VERONA)  ,MEDA Nicola (A.S.D. OLIMPIA) ,MILANI Leonardo (BASSANO VOLLEY)

 

« Torna all'archivio
Copyright FIPAV - Tutti i diritti riservati - veneto@federvolley.it - Telefono 049 8658381 - Web Design Newb.it - Privacy & Cookie